Aievadrìm

15, 16, 17 dicembre 2017

Voglio un mondo all’altezza dei miei sogni

due atti comici di e con Cosimo Coltraro, regia Federico Magnano San Lio

Un autentico “one man show”. Un assemblaggio di monologhi, sketch, brani classici, ma anche canzoni, suoni e musiche, riflessioni.

Lo spettacolo vede in scena, oltre Cosimo Coltraro, un altro bravissimo attore, Giuseppe Calaciura, il pianista (pazzo) Marco Asero, la cantante (un vero usignolo) Agata Castorina, per la regia di Federico Magnano San Lio.

Uno spettacolo di teatro, musica e ricordi in cui troviamo brani classici, ma anche sketch, canzoni, suoni e musiche provenienti da quella Sicilia che per Cosimo non è solo un luogo geografico, ma una vera e propria condizione dello spirito. Il luogo della poesia e dell’arte scenica. Un modo di essere, di ridere e di commuovere. Un’excursus autoriale che va da Buttitta a Checov, dall’avanspettacolo al teatro sociale.

Uno spettacolo che ha avuto grandi consensi, avendo debuttato, in forma ridotta, in locali catanesi e nell’hinterland della stessa città.

Condividi:


Ti potrebbe anche interessare: