L’eredità dello zio Canonico

 

22, 23, 24 maggio 2020

 

Commedia in tre atti di A. Russo Giusti

Con Turi Killer

Regia di Cosimo Coltraro.

Antonio Favazza, capo famiglia opportunisticamente addolorato per la scomparsa di uno zio prete deceduto e che, secondo lui, lo avrebbe reso erede universale delle tante e importanti ricchezze, scoperto di avere ereditato poco o nulla e gravato dalle spese ingiustificate sostenute, certo dell’imminente arricchimento, cambia atteggiamento, lo disprezza e si augura di morire per avere l’opportunità di raggiungere lo zio canonico e… dirgliene quattro!
Una commedia portata al successo da Angelo Musco, Elsa De Giorgi e Rosina Anselmi che qui sarà interpretata con grande maestria da Turi Killer ed avrà la regia di Cosimo Coltraro.

Condividi:


Ti potrebbe anche interessare: