Stagione teatrale 2020-2021

Cartellone 2020 – 2021

 

13, 14, 15 novembre 2020

LA COMMEDIA INFINITA

due atti molto brillanti di Aldo Mangiù

liberamente tratti da “Handy e Norman” di Neil Simon

regia di Aldo Mangiù

 

Una commedia che non riesce a vedere la luce, una forte amicizia messa in crisi dall’amore e una vita di stenti, di debiti e di esilaranti colpi di genio per riuscire a sopravvivere, sono gli ingredienti di un divertente cocktail di risate.

 

18, 19,20, dicembre 2020

L’AMICO DI PAPA’

commedia brillante in due atti di  Mario Scaletta e Bibi Hilton.

Regia di Cosimo Coltraro.

Non sempre voler essere riconoscenti per qualcosa d’importante accaduta e volere ricambiare il bene ricevuto, porta ad una conclusione felice. C’è anche quando tutto ciò provoca solo danni a chi, invece, il bene lo ha fatto. “L’amico di papà” è una straordinaria farsa, esilarante già dall’inizio, ricca di gags e arricchita dalle eccellenti  idee registiche di Carlo Bellante. E il finale? Ne vedrete delle belle…!!!

 

29, 30, 31 gennaio 2021

LO SO FARE LO FACCIO

di  e con Alberto Alivernini

e con la performer Giuditta Sin

Alberto Alivernini è sicuramente un prestigiatore, iscritto a un Club Magico Italiano e Mondiale, ma è soprattutto un cabarettista di ottimo e folle livello. Queste due arti, mescolate insieme, portano ad uno spettacolo esilarante fatto di monologhi, gag ed autentici giochi di prestigio non tradizionali che prevedono la partecipazione di persone del pubblico. Lo show di Alivernini è adatto a tutte le età, bambini compresi e lui è un personaggio da gustare, soprattutto dal vivo, per le sue caratteristiche comiche che lo rendono tale, già solo a guardarlo.

A grande richiesta, per la seconda volta sul palcoscenico della Sala Chaplin, Giuditta Sin: surreale e poetica performer di burlesque, ama fare di ogni esibizione un’occasione per liberare la sua fantasia e mostrarla nelle sue innumerevoli sfumature, coinvolgendo gli spettatori nel suo sogno lucido. Per lei, gli ingredienti della ricetta perfetta sono amore, liberazione, magia, sogno e follia.

 

 

 

05, 06, 07  marzo 2021

‘A CANUSCEVANU TUTTI

due atti di Paola Abruzzo

regia Paola Abruzzo

 

una storia di “femminicidio” ambientata nel secolo scorso

 

09, 10, 11 aprile 2021

MAGICOMIO

di e con Francesco Scimemi

e con la performer Sophie D’Ishtar

 

Francesco Scimemi: magia, cabaret, intrattenimento e grandi risate. È un “animale da palcoscenico” fuori dagli schemi che, grazie ai suoi strabilianti giochi di prestigio, diverte e trascina il pubblico in un mondo surreale di fantasia e comicità. Protagonista in 76 trasmissioni televisive su reti Rai, Mediaset, Sky per oltre 1.000 puntate e, inoltre, più di 100 repliche, negli ultimi anni, nei Teatri più importanti d’Europa con il nuovo show di Arturo Brachetti, alla Sala Chaplin presenterà “Magicomio”, uno spettacolo di magia comica, condita da un pizzico di follia: un mago che stupisce gli spettatori con la sua abilità di prestigiatore ma che li fa ridere a crepapelle con i suoi scherzi, le sue buffe trovate, i suoi arguti giochi di parole.

Sophie D’Ishtar, sinuosa come un serpente, graffiante come una pantera, selvatica e raffinata come un’antilope tibetana. Sophie D’Ishtar seduce i sensi con un trionfo di accordi cipriati ed un’orchestra di nore speziate. Un’aroma di perpetua armonia, fra il caldo vento d’Oriente e il fascino moir d’Occidente.

 

 

 

 

16, 17, 18 aprile 2021

CAMERE CON CRIMINI

tre atti brillanti di Sam Bobrick e Ron Clark

regia Cosimo Coltraro

 

È la storia di Arlene, donna confusa e combattuta tra la stabile routine col marito e la forte passione per l’amante; di Mitchell, un dentista belloccio, amante di Arlene e, infine, di Paul, un grigio e banale venditore di automobili, marito di Arlene.

Il più classico dei triangoli amorosi per una commedia frizzante, brillante e ricca di colpi di scena con situazioni paradossali, che si svolge all’interno delle camere dell’Hotel Bermude e che porterà ad un finale sicuramente inaspettato.

 

21, 22, 23 maggio 2021

L’ERBA MANDRAGULA

tre atti di Paola Abruzzo

(liberamente tratta da “La Mandragola” di Niccolò Machiavelli)

 

Commedia brillantissima, tratta da un testo cinquecentesco, tradotta in lingua siciliana ed adattata ad una forma teatrale moderna, interpretata e diretta dalla stessa autrice, Paola Abruzzo.

 

04, 05, 06 giugno 2021

LUCCHETTINO CLASSIC

tre atti brillanti di Sam Bobrick e Ron Clark

di e con Luca Regina e Tino Fimiani

e con la performer Candy Rose

 

Dopo i successi televisivi di Zelig Circus e la collaborazione con il grande trasformista Arturo Brachetti, i Lucchettino presentano uno show esplosivo che si basa sui migliori sketch, le gag più esilaranti e gli effetti magici più deliranti proposti in 20 anni di attività.

Una performance comica, magica e coinvolgente dal risultato garantito!

Con i Lucchettino si esibirà Candy Rose, splendida performer dallo sguardo magnetico, sorriso accattivante, corpo tutto curve. Artista poliedrica che, nei suoi spettacoli, ama accompagnare il pubblico che la guarda in atmosfere suggestive e sensuali, sorprendendolo sempre con il suo stile raffinato, la sua eleganza e il suo charme.

 

 

 

Per informazioni:

Teatro: Via Raffineria, 41 – 95129 Catania (CT) – Italia

Uffici: Via Indaco, 29 – 95129 Catania (CT) – Italia

Telefono: 095 3528446 – Cellulare: 339 8352806

e-mail: salachaplincatania@libero.it


Lunedì – Venerdì:
09:30 – 12:30, 16:30 – 19:30 / Sabato: 09:30 – 12:30

Condividi: