Tutta colpa della televisione

27, 28, 29 aprile 2018

Gennaro Calabrese in uno show in pieno stile Cabaret con musiche, monologhi, imitazioni, sketch… e con Grace Hall, bella brava e seducente performer dalla grande sensualità, considerata la “Regina italiana del Burlesque”.

Foto Gennaro CalabresepGennaro Calabrese

Ancora giovanissimo partecipa come concorrente al programma di Rai 1 Si, si è proprio lui, il concorso nazionale per imitatori, condotto da Luisa Corna, in cui viene definito un caratterista di talento.

Nel dicembre del 2006, riceve a San Giorgio a Cremano il Premio Nazionale intitolato al più grande trasformista e imitatore di sempre, Alighiero Noschese.

La sua formazione artistica comincia già da adolescente, passando dai laboratori teatrali agli spettacoli amatoriali, dalle televisioni e radio locali, fino ad arricchirsi degli studi di recitazione presso l’Accademia Beatrice Bracco di Roma.

Tra il 2007 e il 2010 è ospite in diverse trasmissioni televisive e radiofoniche nazionali, come Domenica in, Buona domenica, Mattina in Famiglia, A casa di Paola, Tiki taka, il Comunicattivo e Ottovolante.

È stato per tre stagioni la Voce del fortunato programma di satira politica di Sky 1 Gli sgommati e del Cartone animato di Gazzetta dello Sport Gazzettoons.

Gennaro non è un semplice imitatore, ma un artista completo che canta, balla, recita ed è alla continua ricerca dell’originalità, e del colpo ad effetto.

Le sue performance sono accompagnate da testi originali che lo indicano inoltre come un promettente autore comico. Gennaro diverte il pubblico, caratterizzando più di 70 personaggi tra quelli più illustri del nostro paese.

Nel 2015 vince il Festival di Castrocaro nella sezione Volti nuovi trasmesso in prima serata su Rai 1, con un numero di repertorio che ha letteralmente sbalordito la giuria.

Nel 2017 nel cast dell’ottava edizione del programma Made in Sud.

7-grace-hall-x-tutta-colpa-della-televisioneGrace Hall

La regina italiana del Burlesque” è artista poliedrica, attrice, cantante, regista, produttrice, presentatrice, trainer e si esibisce nei prestigiosi eventi , festival e teatri tra Europa, Canada e Stati Uniti. Si diploma come attrice al Conservatorio teatrale (ex Scaletta) diretto da G.B. Diotajuti.

Partecipa a numerosi stage di teatro e successivamente numerosi sono anche i suoi ruoli in produzioni teatrali , cinematografiche, televisive e videoclip. È ospite spesso in tv, è co-protagonista nel calendario benefico Sunset Boulovard di E. Ricciardi e Girls and Us Legendary Cars di Carlos Kella. È la madrina del Summer Jamboree, il più grande festival al mondo sulla cultura anni 40’ e 50’. È stata nominata donna della settimana su Grazia Italia per il suo inconfondibile stile.mo comico di rara efficacia.

Condividi:

Autore dell'articolo: Sala Chaplin

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *